Nel mio cassetto ho diversi modelli di reggiseni e di diversi colori, proprio per poterli utilizzare a seconda delle diverse occasioni: il senza spalline con abiti scollati oppure il reggiseno t-shirt sotto indumenti con tessuti aderenti, il color carne sotto vestiti bianchi o dai colori chiari ed il reggiseno sportivo.

Tu nel tuo cassetto ce l’hai un reggiseno sportivo?

Quando parlo con le mie clienti sembra un di più, come se i reggiseni che indossiamo quotidianamente sono sufficienti e possono essere utilizzati anche per fare sport.

Invece, l’utilizzo del reggiseno per la palestra è indispensabile, per diversi motivi: il primo è sicuramente legato al sostegno ed al movimento del seno.

Infatti, durante l’attività sportiva, il nostro seno non essendo sorretto da muscoli, bensì dai legamenti di Cooper e dalla pelle, subisce diverse sollecitazioni che danneggiano i legamenti e l’elasticità della cute ed a lungo andare il seno perderà il suo aspetto giovane e fresco in modo irreparabile.

Questo consiglio è valido per tutte le donne, anche per quelle che hanno un seno piccolo e pensano che non hanno bisogno di alcun sostegno.

Quindi, indossare un reggiseno sportivo che evita al massimo i movimenti del tuo seno durante l’attività fisica è indispensabile: le strutture dei reggiseni sportivi sono progettate per tenere il seno il più fermo possibile.

Inoltre, scegli sempre modelli con i gancetti e con diverse sezioni, sia per poterlo mettere comodamente (quelli senza ganci, essendo i reggiseni sportivi molto elasticizzati, si fa molta fatica ad infilarli e, dopo l’attività sportiva, si fatica a toglierli, essendosi “appiccicati” alla pelle con il sudore) e sia per poter stringere i gancetti quando, con il tempo ed i lavaggi, il reggiseno ha perso un pò di elasticità!

Non solo!
Un altro motivo per indossare il reggiseno sportivo, oltre al fatto che riduce al minimo il movimento del seno, è che i reggiseni che utilizzi quotidianamente, non sono confezionati con tessuti traspiranti e leggeri così come quelli sportivi: il tessuto utilizzato è specifico per far respirare la pelle e mantenerla fresca. Sono senza pizzi e con spalline larghe e regolabili.

Si possono scegliere tra diverse tipologie: con ferretto, con coppe morbide, con coppe preformate e senza ferretto.

Utilizza quello che ritieni più comodo per te, ma compra sempre, quello della taglia giusta.

Se acquisti la taglia sbagliata, anche il reggiseno più tecnologico del mercato, non ti assicurerà tutti i benefici del reggiseno sportivo.