Questa è una mia foto di diversi anni fa.

Per me è stato uno dei periodi più felici della mia vita ed ero in vacanza in Sardegna con diversi amici. Una delle vacanze più belle di sempre.

In quel momento di felicità, il mio fisico sempre asciutto, iniziava a rilassarsi e a prendere qualche chilo sulla pancetta, ma tranquille non sarà questo l’argomento del post!

Quello che voglio invitarvi a guardare con attenzione è la forma che assume il mio seno con il reggiseno sbagliato, complice una maglia molto attillata che lo evidenzia.

Per chi non lo sapesse, io non ho una coppa particolarmente grande, quindi possiamo definire il mio seno piccolo/medio. In sostanza porto una DD o E (E o F coppa italiana) ma non sono mai riuscita a trovare il reggiseno giusto a causa del mio torace che è abbastanza grande.

Così mi mi sono sempre accontentata dei reggiseni che ho trovato in commercio, con coppe assolutamente troppo piccole per contenere correttamente il mio seno, ma abbastanza larghe sul torace da riuscire ad allacciarle.

La foto,  penso che metta molto bene in evidenza di cosa sto parlando, ed il reggiseno giusto non è solo per chi ha una coppa di seno grande, ma è per tutte le donne, perché ognuna di noi è unica!

Misurando donne tutti i giorni, mi capita spesso che alle stesse misure non corrisponda la stessa taglia. E’ per questo che la specialista del reggiseno utilizza quasi 200 taglie: 12 circonferenze toraciche ( 28, 30, 32, 34,…fino alla 50), combinate con 16 coppe (AA, A, B,C, D, .., fino alla K), per riuscire a trovare la taglia giusta ed il modello perfetto.

Vi chiederete perchè vi mostro questa foto?

Sinceramente è un pò che avrei voluto farlo per dimostrarvi quanto sia importante indossare il reggiseno della taglia giusta, per valorizzare ciò che indossiamo.

Possiamo spendere tutti i soldi che vogliamo in vestiti, ma se il reggiseno che indossiamo non è quello perfetto (taglia e modello) non saremo valorizzate da ciò che indossiamo.

Ovviamente questo discorso vale per tutto l’intimo – slip, panciere e body – ma la concezione del reggiseno giusto in Italia, la vedo ancora una chimera.

E’ un sogno che le tante donne che incontro cercano disperatamente, tanto disperatamente che quando entrano in negozio leggo nei loro occhi la speranza di trovare una soluzione al loro problema, mista alla rassegnazione e alla paura di aver provato di tutto, senza mai aver risolto.

Le capisco e le comprendo profondamente perché ho provato anch’io tutte queste emozioni; pensate che ero addirittura arrivata alla conclusione che solo il chirurgo avrebbe risolto il mio problema.

Invece, dopo aver conosciuto il fitting del reggiseno, posso dirvi di aver trovato una soluzione immediata e molto più salutare del bisturi.

Adesso, aspettate di vedere la mia foto con indosso il reggiseno giusto …

 

bra fitting