Per noi donne, il cambiamento più vistoso che segna il passaggio dall’infanzia all’adolescenza è senza dubbio la crescita del seno. Essa può avvenire in modo lento e graduale o veloce e improvviso. In entrambi i casi questo evento porta con sé profondi sconvolgimenti emotivi, comuni alle adolescenti di tutto il mondo.

Per accompagnare con dolcezza un momento così delicato, è utile ricorrere a dei semplici accorgimenti che aiutino la giovane donna a vivere con naturalezza questo grandissimo cambiamento.

Diventa fondamentale l’utilizzo di un reggiseno, comodo ma allo stesso tempo in grado di sostenere efficacemente e di favorire l’armonia delle nuove forme, contribuendo a ridurre il senso di disagio che questa novità spesso suscita nelle adolescenti.

Il seno non è dotato di una muscolatura propria che lo sostenga: per preservare da subito l’elasticità della pelle che lo avvolge è necessario indossare la taglia giusta, soprattutto nel caso di seni importanti, al fine non solo di evitare un precoce rilassamento del seno, ma anche per scongiurare mal di schiena e problemi di postura.

In adolescenza è consigliabile indossare reggiseni in cotone o microfibra. Scegliere la taglia giusta è una mossa saggia e previdente, ed evita di incorrere nel futuro in problemi estetici e fisici.

Scopri qui come calcolarla.